Forum · I consigli di Clitoridea & Friends.

Clitoridea & Friends: ho le piccole labbra che escono da quelle grandi, mi sento brutta e temo la reazione del partner.

Io le ho uguali, e la maggior parte delle mie amiche ce le ha così. Avevo questo timore anche io finché ho scoperto che è perfettamente normale e che tutte hanno una forma diversa. Ai ragazzi? Non frega assolutamente niente.

Anche la mia ex ragazza aveva questo problema. Per problema intendo pensare di non piacere agli uomini per questo particolare fisico. Ha sempre pensato di non poter piacere per quel piccolo dettaglio, e quando abbiamo parlato di questa cosa una delle prime volte che abbiamo fatto l’amore, beh mi ha spiazzato. Primo perché comunque quel piccolo dettaglio a me piaceva, e secondo perché non avrei mai immaginato che ci fosse un canone anche per come fosse fatta la vagina. Forse perché do più importanza alla persona per quello che è dentro e non per l’aspetto fisico. Un po’ come averla rasata o no. Per molte donne (parlo per esperienza) fare sesso con la ricrescita è imbarazzante e sono convinte di non piacere. Ed è una cosa che non sono mai riuscito a comprendere…o meglio…non comprendo come può non piacere all’uomo…Il consiglio che do per superare questa cosa è di andare oltre a questi canoni di anatomia ideale. Non è facile per carità, anch’io sono così in parte, però penso che siamo nati così e dobbiamo piacere per quello che siamo…non ti va bene qualcosa di me…va benissimo…ma questo non vuol dire che io non vada bene.

Ho anch’io le piccole labbra sporgenti ma i miei partner non hanno mai avuto “problemi” nei confronti di questa cosa.

Non farti questi problemi, a parte che la maggior parte delle donne le ha sporgenti come te, le vagine sono tutte diverse, come i peni, e piacciono tutte, indipendentemente dalla forma e dal colore. Quando avrai il tuo primo incontro te ne renderai conto dall’eccitazione del tuo partner, non ne dubitare!

Punto uno: ad un partner che reagisce negativamente ai tuoi difetti fisici (non che io pensi che quello sia un difetto) puoi gentilmente ricordare che appunto lui si chiama Partner non giudice di bellezza. Se non dovesse bastare mandalo tranquillamente affanculo.
Punto secondo (non meno importante) tu stessa dici che non rispecchi “l’anatomia ideale”. Ma di cosa? Intendi forse l’anatomia ideale di una ristretta parte della popolazione di alcune ristrette aree geografiche nel 2019? Ok e quindi? Sti cazzi. Penso che se un uomo, una volta arrivato ad andare a letto con te, e quindi una volta che ti ha apprezzato sotto altri punti di vista (che magari tu neanche immagini) non arriverà mai a dirti “o mio dio hai le labbra piccole che escono da quelle grandi!!!”.
Se dovesse dirtelo davvero puoi tornare al punto uno.
Infine, per esperienza personale penso che gli uomini che ti apprezzano vedono in te molti meno difetti fisici di quelli che potenzialmente potresti vederti tu.

Secondo me non è un problema, se dobbiamo proprio definirlo tale (I problemi a livello intimo sono altri tipo la scarsa igiene se vogliamo dirne uno) purtroppo l’anatomia del nostro corpo non possiamo modificarla a piacimento, è fatta così e dobbiamo imparare ad accettarla. Se ti consola anche la mia vagina non è perfetta, tra problemi di peso e sali scendi continui adesso risolti, è rimasta grassa, davvero, io ci rido su e non è un problema per il mio fidanzato, anzi a volte ci “gioca” simpaticamente facendola parlare (sì è assurdo… ) per quanto riguarda la forma delle labbra, anche la mia piccola destra è leggermente sporgente dalla nascita, e non è comunque mai stato un fattore di giudizio per i miei partner passati. Non ti preoccupare! Un abbraccio.

Le vagine sono tutte diverse tra loro anche se hanno caratteristiche comuni, ma comunque quando stai con un uomo non importa che forma abbia la tua vagina l’importante sarà colei che la porta. La tua vagina parla di te, è la porta della tua intimità e della tua persona. Amala così come è. È una parte anatomica è come un naso o una mano è vero, ma ha un significato emotivo molto importante. Durante il rapporto non si pensano a fare confronti con vagine che si sono già viste, si mantiene la concentrazione sulla persona che si ha davanti e sul come darle piacere. La paura che hai potrebbe derivare dalla paura di incontrare un uomo egoista e superficiale, e anche un po’ narcisista, ma non te lo auguro in ogni caso, anche se dovesse piacergli la forma della tua vagina.

Io ho una vulva “sostanziosa” fin da piccola e le mie grandi labbra coprono tutto, lasciando soltanto una fessura che fa somigliare la mia amica ad un chicco di caffè, tranne che per una specie di “linguetta” che fuoriesce. Sembra la linguetta di una vongola! Ho sempre pensato fosse brutta, anormale, da rimuovere ma la mia ginecologa mi ha rassicura dicendo che non esiste un canone di bellezza della vulva, nessuna è uguale all’altra e al mio compagno la mia linguetta piace moltissimo. Gli piace giocarci durante i preliminari, sia con le dita che con la bocca e la lingua. Siamo belle così, spesso ciò che noi riteniamo brutto di noi stesse, fa impazzire il nostro uomo E di conseguenza viene da pensare che se a lui piace, perché non dovrebbe piacere anche a noi.

Anch’io ho questo “problema” avendo anche 16 anni diciamo che mi sono fatta diversi complessi su questo, ma non c’è assolutamente di che preoccuparsi sono fidanzata e quando l’ho fatto per la prima volta con il mio ragazzo ero abbastanza in imbarazzo per questa cosa ma al mio lui non fa alcuna differenza se ho le labbra grandi o meno anzi ci sono ragazzi che le preferiscono a quanto so. A questa ragazza sento solo di dirgli che non deve preoccuparsi di non piacere in fondo come si dice il mondo È bello perché è vario è così anche il corpo di ogni persona.

Ciao. Anche la mia vulva è fatta così: piccole labbra molto “estroverse”e più grandi di quelle esterne. Ti assicuro che è sempre piaciuta a tutti gli uomini che ho frequentato e non mi ha mai creato problemi. Anzi, queste piccole labbra così avvolgenti accolgono il pene in un dolce abbraccio 🙂 Non ti preoccupare, amala così com’è e vedrai che la ameranno anche i futuri partner.

Io per anni sono stata in crisi per la stessa ragione perché un giorno una mia amichetta (facevamo credo le elementari) mi disse che la mia vulva era strana, facendo riferimento alle mie piccole labbra non molto piccole. Questa cosa mi ha mandata in crisi così tanto che ero convinta che non avrei mai avuto rapporti sessuali di alcun tipo, ma a un certo punto ho capito che una relazione non è basata solo sulla fisicità del partner…
… ma c’è molto di più, e un partner dovrebbe saper accettare il tuo essere e volerti dimostrare amore a prescindere dalla forma del tuo corpo.

Si ma le parti del corpo sono divisibili in maschili e femminili solo dal punto di vista biologico! Una persona transessuale f to m ha un corpo che all’inizio del suo percorso di transizione non corrisponde alla sua identità di genere, ma se parliamo appunto di quella persona, che è psicologicamente uomo, il corpo è comunque quello posseduto da un uomo, e quindi anche il seno è la parte del corpo di un uomo.
Spero di essermi spiegata. Le consiglio di fare un salto sulla pagina di the.vulva.gallery.
A me ha aiutato tanto.

Ciao! Probabilmente ho la tua stessa tipologia di vagina (a tenda) e sembra essere il tipo di vagina più comune tra le donne, la prima volta che ho guardato la mia vagina allo specchio ho avuto una sensazione strana, non mi piaceva ma allo stesso tempo ero felice di averla scoperta. Ti assicuro che non esiste una tipologia ideale o “ufficiale”, tutte le vagine sono magnifiche di ogni forma e colore. Inizialmente ci sono rimasta un po’ male perché le vagine che ero solita vedere nei porno mainstream erano diverse dalla mia, la maggior parte avevano una forma Barbie quindi niente labbra penzolanti. Poi informandomi ho capito che esistono diverse tipologie di vagina ed ho iniziato ad apprezzarla, coccolarla e mostrarla in tutta la sua bellezza. Sono sicura che appena inizierai ad apprezzarla non avrai problemi a condividerla con il partner.

In passato ho avuto il tuo stesso problema! Finché non ho realizzato che in realtà la maggior parte delle persone le ha “imperfette” come noi e non come la “perfezione” che si evince dalle donne nei porno. E poi ti posso assicurare che i ragazzi con cui sono stata si sono divertiti molto.. mi dicevano che erano belle perché “c’era qualcosa da succhiare” e quindi lo trovavano stuzzicante! Ho avuto questa paranoia e mi sono resa conto che sono stata stupida!Ora amo la mia particolarità.

Ciao! Ti direi di non focalizzarti su un tuo particolare…tu sei un tutto. E come dicevano in un film… Hai mai sentito di un uomo che si ritrova in una stanza solo con una donna nuda lì per lui e lui fugge?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...