Forum · storie

Body positivity – Body shaming

Nei giorni scorsi, parlando di corpo e aspetto fisico, abbiamo affrontato gli argomenti “positività del corpo” e “derisione del corpo”.

Sai cos’è il body positivity?

Votanti: 565 di cui 327 Sì e 238 No

Sai cos’è il body shaming?

Votanti: 512 di cui 338 Sì e 174 No

Per dare la possibilità di conoscere in maniera generale i due movimenti ho riportato le definizioni di Wikipedia:

La positività del corpo è un movimento sociale radicato nella convinzione che tutti gli esseri umani dovrebbero avere un’immagine positiva del corpo , così facendo sfida i modi in cui la società presenta e vede il corpo fisico. (continua a leggere qui).

Il body shaming, o derisione del corpo, è l’atto di deridere una persona per il suo aspetto fisico. Qualsiasi caratteristica fisica può essere presa di mira: l’adiposità o la magrezza, l’altezza o la bassezza, la presenza, l’assenza o la cura della peluria corporea, il colore dei capelli e l’acconciatura, la forma e le dimensioni del pene, del seno, del bacino o delle natiche, la muscolatura, la presenza di tatuaggi o piercing, o anche malattie considerate antiestetiche come la cellulite. (continua a leggere qui).

Ho voluto aggiungere che si può considerare “body shaming” anche un commento (spesso non richiesto) sui social. Il semplice giudicare e/o criticare l’aspetto fisico di qualcuno è ormai considerato b. s. Anche se si esprime un giudizio “bonariamente” si rischia di ferire la persona che riceve tale opinione. Dietro le particolarità di ogni persona, spesso si nasconde un vissuto particolare. Non possiamo sapere le difficoltà che una persona ha dovuto superare per accettare se stessa. E forse sarebbe il caso di iniziare a pensare davvero prima di esprimere un qualsiasi giudizio.

Credi sia importante che tutti gli esseri umani abbiano un’immagine positiva del proprio corpo?

Votanti: 335 di cui 325 Si e 10 No.

Le vostre opinioni a riguardo:

Io ho paura che con questa scusa della positività si vadano a legittimare delle patologie come l’obesità, e l’ho visto succedere un sacco di volte. È giusto che ognuno si guardi allo specchio e si accetti per quello che è, ovvero un involucro che contiene vera bellezza, quella della nostra mente, ma a una persona obesa non le si può dire Tranquilla, sei bella comunque . Sicuramente sarà bella a prescindere dai kg in più, ma le si deve far seguire una cura medica.”

Me ne occupo per lavoro: valorizzare il proprio corpo tramite l’abbigliamento e il body positivity è una parte importante del processo di consulenza.”

Penso che l’accettazione e il volersi bene siano un percorso lungo ma necessario per stare bene con se stessi in primis e poi per vivere meglio il rapporto con gli altri. Io mi considero ancora all’inizio di questo lavoro di scoperta amore e accettazione.”

Non conoscevo questo movimento… credo che accettare il proprio corpo ogni singolo giorno sia difficile, ma è vero che ogni particolare o imperfezione ci rende unici e più interessanti.”

Una visione positiva del proprio corpo ci sta se si è in salute, se parliamo di obesità grave o anoressia è giusto che si prenda coscienza della propria condizione e si punti alla salute e non all’accettazione.”

E’ importante che un corpo sia in salute prima di tutto!”

Sei mai stata/o vittima di body shaming?

Votanti: 277 di cui 213 Si e 64 No

Le vostre testimonianze:

Secondo alcuni devo vergognarmi perché sono magra e non ingrasso.”

Sono rimasta scottata, ora penso sempre di non essere abbastanza bella o adeguata per certe cose (ad esempio voglio lavorare nello spettacolo)o per piacere.”

Avendo i capelli rossi a boccoli, da piccolo mi chiedevano se fossi una bimba o un bimbo…per non parlare di Anna dai capelli rossi. Da piccolo e adolescente ne ho sofferto molto, facendo fatica ad accettare il colore dei miei capelli. Da lì tinte su tinte, di tutti i colori. Poi l’ho accettato in età adulta e i miei capelli rossi strampalati sono diventati un tratto caratterizzante e un valore aggiuntivo.”

Avevo un naso bruttissimo e ho ricevuto diverse offese.”

Mi è capitato che qualcuno puntualizzasse la mia altezza (1,55 cm)”

Da adolescente ero in carne e con parecchia acne sul volto…un mio compagno di classe scrisse un tema definendomi cicciona brufolosa con tanto di disegno… tutta la classe rise di me.”

Sì, sempre a far luce sulla dimensione dei miei glutei.”

Continuo ad esserlo sempre perché sono alta un metro e mezzo e la gente crede che io valga meno.”

Mi viene criticata la pancetta o la cura dei capelli.”

Segna profondamente e sicuramente non aiuta né ad accettarsi né a migliorarsi.”

Da pochissimo mi hanno detto Di testa mi hai preso un sacco, ma anche l’occhio vuole la sua parte. – In 40 anni non mi era mai capitato prima.”

Sono stata presa di mira per la magrezza, tipo Sembri un manico di scopa.”

No, ma credo che i maschi sia più raro.”

Ho passato tre anni di scuola presa di mira dai miei compagni perché mi dicevano che ero brutta e nessuno mi avrebbe ai voluta. “

Hai mai giudicato e/o criticato l’aspetto fisico (o un particolare) di un’altra persona?

Votanti: 277 di cui 195 Sì e 82 No.

Le vostre opinioni:

Ora non più, ma una volta trasferivo sugli altri le mie stesse insicurezze.”

Possiamo non ammetterlo, però almeno a tutti è successo una volta!”

Sarebbe ipocrita dire i contrario. Tra amici il commento stupido non è mancato.”

No, perché so quanto può far male.”

Mai davanti alla persona, come pettegolezzo o critica si.”

Dire di no sarebbe una bugia. Chi non l’ha mai fatto nella vita. Dai?”

Ho sbagliato, spesso, in passato. L’importante è rendersi conto dell’errore e migliorare.”

Lo facevo spesso perché ero una stronza senza criterio. Ci si abitua senza riflettere, poi quando capisci l’importanza delle parole e il loro peso, il senso di libertà e rispetto, la smetti come le brutte droghe. E infatti è altrettanto difficile, devi metterti molto in discussione e scendere d piedistalli sui quali in realtà non ti aveva eletto nessuno.”

Le considerazioni su questo argomento molto delicato, le ho lasciate a Benedetta Lo Zito (@vitadibi_) esperta di B. P. e B. S.  Le potete ascoltare sul mio canale IG Tv (trovate i link nelle mie storie Ig)!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...