Forum

Clitoridea & Friends: sono incuriosita dal sesso anale.

Ciao, vorrei chiedervi sul sesso anale. Ne sono incuriosita, l’ho praticato anni fa con un conpagno che però mi ha forzata molto ed è stato molto poco disponibile ad ascoltarmi. Insomma, per quanto la cosa potesse anche incuriosirmi non mi ha aiutata a viverlo con vero piacere. È stata una sottomissione anche non voluta.
Oggi vorrei riprovare col nuovo tipo, ma l’esperienza fatta non mi fa vivere con leggerezza la cosa. In più ( anche se non è molto carino) vi chiedo se è normale che vengano le emorroidi, event. se si può far qualcosa per evitarle.
Grazie !!

Annunci

5 risposte a "Clitoridea & Friends: sono incuriosita dal sesso anale."

  1. Probabilmente ti sei “lacerata” ecco il motivo delle emorroidi.
    Ma non essendo un medico non sono sicura.
    Considerando che non si lubrifica come la vagina i preliminari sono fondamentali!
    Ne so qualcosa, anche a me c’è voluto un po’ per “imparare a godere” del sesso anale.
    Ma ti assicuro che con calma e dedizione(specie da parte sua) si può farlo senza problemi.
    E te lo dice una che col dolore non va per niente d’accordo.
    Parlane col tuo compagno,capirà le tue remore.
    Un po’ di pazienza,magari un lubrificante (io ho usato il Vagisil) e tanta calma..
    🙂

    Mi piace

  2. Ciao 🙂 Guarda io forse sono un caso estremo, nel senso che io il mio ragazzo prediligiamo il sesso anale piuttosto che la penetrazione vaginale. Il consiglio più importante che mi viene da darti è buona comunicazione e non avere paura di dire che ti sta facendo male e magari che preferisci fermarti, le cose si fanno per gradi. Lubrificare sempre bene e magare iniziare con le dita o anche con un sex toy, di quelli anche con palline di diverse grandezze. Andare con molta calma e magari provare posizioni diverse per farlo, perché magari in alcune si prova più dolore e altre meno.
    Spero di esserti stata d’aiuto 🙂

    Mi piace

  3. Ciao😜
    Secondo me ci sono delle regole di base per poter praticare del sesso anale piacevole e sicuro.
    1. Mettiti d’accordo con il partner: è essenziale concordare un limite che non va assolutamente superato e soprattutto metti in chiaro che quando decidi di smettere, beh, si smette. Sii molto chiara per evitare incomprensioni e ricorda, tu sai cosa vuol dire essere penetrata mentre lui non lo sa, farlo presente al mio ragazzo è servito molto per fargli prendere consapevolezza di quello che stava facendo.
    2. Rilassati: se sei tesa mentalmente lo sarai anche fisicamente e allora si che farà male. Per la mia esperienza posso dirti che all’inizio brucia un po’, ma dopo c’è solo piacere, basta rilassarsi!
    3. Utilizza un profilattico e del lubrificante: nell’ano non c’è lubrificazione naturale quindi è estremamente importante utilizzarne uno sintetico (assicurati che sia compatibile con il condom). Per quanto riguarda il profilattico è importante per l’igiene, sia tua che sua, non dimenticare che all’interno ci sono tracce di feci=batteri a non finire, inoltre serve a proteggerti dalle malattie sessualmente trasmissibili!
    Non è normale avere le emorroidi dopo un rapporto anale, fai piano e se dovesse ricapitare vai dal medico.
    Un bacio e buon divertimento 😘

    Mi piace

  4. Io, come te, non ho avuto una bella esperienza con il sesso anale.
    Ho provato dolore durante la penetrazione e anche nei giorni a seguire.
    Alcune mie amiche mi hanno cosigliato di riprovare facendo le cose con calma, iniziando magari lentamente con un dito o con un sex toy e poi passare al pene dopo un paio di giorni. Come lubrificante mi hanno consigliato di usare l’olio Johnson.
    Se poi dovesse continuare a non piacerci ovviamente nessuno ci forza a praticarlo, si possono fare tante altre belle cose!
    Incrocio le dita anche per te 🙂

    Mi piace

  5. Premetto subito che sono un ragazzo, e che trovo molto interessante l’argomento per avere anche un riscontro dal punto di vista femminile… In ogni caso penso che sia bene essere chiari da subito per evitare che diventi una forzatura/sottomissione, le cose si fanno in due e il piacere deve essere per entrambi.. A maggior ragione il rapporto anale non è per tutti, e non va fatto con chiunque, alcuni ragazzi si trasformano completamente quando si tratta di rapporto anale diventano più aggressivi perché la vedono come una cosa proibita dal momento che non tutte lo fanno (ho amici che raccontano storie per le quali mi chiedo sul serio, perché le loro compagne continuino a frequentarli)… Un ragazzo che ci sa fare è anche un ragazzo che sa metterti a tuo agio e sa farti godere anche per via anale.. se ti fa male, o vuoi smettere, si smette.. in merito al rapporto anale devi essere tu a comandare. E dal momento che alcune delle ragazze che ho frequentato sono arrivate al punto di essere loro stesse le prime a preferire di avere un rapporto anale, ti dico che non deve essere assolutamente una sofferenza per cui se ci riprovi e non provi piacere non c’è nulla di male, fermatevi e tornate alla classica penetrazione vaginale.. Di mio ti posso consigliare che può aiutare un po’ di strofinamento prima della penetrazione (le cosidette “coccole”) magari a cucchiaio, che può risultare una posizione abbastanza comoda per entrambi, se lo avete un po’ di lubrificante e poi lentamente e gradualmente la penetrazione… come metodo ha sempre funzionato bene nel mio caso.
    In merito alle emorroidi invece, non sottovalutare la cosa, non so magari può capitare, ma in ogni caso è pur sempre una patologia che non va trascurata, soprattutto se a lungo andare il retto perde l’elasticità per far sì che si riposizionino correttamente.

    Mi piace

Rispondi a Francesca Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...