Forum

Clitoridea&Friends: piangere dopo un orgasmo.

Buonasera, tempo fa ho conosciuto una donna da poco divorziata, era da diverso tempo che non faceva sesso per diversi motivi, da quello che dice gli sono stato talmente simpatico ed onesto che alla fine si confidò. Gli proposi visto che non cercava nessuna relazione amorosa di diventare trombamici, lei accettò, la prima sera per rompere il ghiaccio ci raccontammo le nostre storie di letto, aveva bisogno di trasgredire tanto perché non lo aveva mai fatto, solo comune sesso con le solite dueposizioni, cercai di accontentarla al tal punto che finii per farle un fisting vaginale completo di squirting. Ha quasi pianto dall’emozione s dal godimento che mi ringrazio per tutta le sera. Mi chiedevo possibile che ci sono donne che godono cosi tanto nel farsi infilare una mano intera nella vagina?!, cosa le porta a questo?!

Annunci

5 risposte a "Clitoridea&Friends: piangere dopo un orgasmo."

  1. Ciao, sono una ragazza di 25 anni, non ho mai provato il fisting, ma perché non lo ho mai cercato. Ma ho appagato tante perversioni e tante ne devo ancora appagare! Non credo ci sia un modo giusto o un modo sbagliato di appagare i propri istinti. Potrei chiederti come un uomo possa godere nell’Infilare un’intera mano nella vagina di una donna! Ma credo che sia la domanda stessa parte della risposta.

    Mi piace

  2. Certo che è possibile: piangere dopo l’orgasmo, ma anche durante l’amplesso, è comportamento comune a molte donne. Tieni presente che il piacere della donna è qualitativamente molto diverso da quello dell’uomo, sia per intensità delle sensazioni provate, sia perchè le donne sono più a contatto con la loro emotività. La donna, quando gode, si bagna, allaga il partner; e, come ci hanno insegnato gli alchimisti, come in basso così in alto: ecco le lacrime, acqua che esce dagli occhi, acqua salata… insomma, so che il tuo è un dubbio che attanaglia molti uomini, ma non dobbiamo cercare una spiegazione a tutto. Solo l’occhio della poesia sa comprendere, l’occhio che coglie i simboli, l’occhio del profondo, quello vicino alla Vita e non alla ragione

    Mi piace

  3. Anche a me succede, o meglio, succede solo se sono prossima o arrivo allo squirting. Non ho mai provato il fisting ma solitamente bastavano due dita nel punto giusto e nel modo giusto, solo una volta, invece, ci sono riuscita durante la penetrazione. Non so perché ciò avvenga ma sento che il piangere è uno stimolo irrefrenabile e incontrollabile. Sento un’onda di piacere che pervade il corpo e di colpo i lacrimoni. È molto diverso dall’orgasmo clitorideo per quanto riguarda la mia esperienza. Una cosa che ho notato è che mi sento molto legata al mio partner subito dopo, forse entrerà in gioco l’ossitocina, chissà 🙂

    Mi piace

  4. Se c’è consenso, complicità, curiosità e rispetto, si possono sperimentare le fantasie più disparate. Mi stupisce che dopo averlo fatto tu ancora ti chieda come sia possibile. Se entrambi lo avete cercato e desiderato, se a entrambi è piaciuto, che importa se avete fatto fisting o vi siete sbaciucchiati? Vivitela serenamente. Se ci pensi ammantando la vicenda di negatività forse per primo non eri convinto e/o coinvolto nell’atto, allora chiediti perché lo hai fatto ugualmente. 😉

    Mi piace

    1. Il fatto è che lei l’aveva visto da un film pornografico io ero anche la prima volta che lo facevo quindi sono stato un po’ intimorito avevo paura di farti male Anche se ammetto che alla fine mi sono eccitato probabilmente lo rifaremo con più consapevolezza

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...