Poesie

“Poesie” di Antonella Lucchini

received_1423121564367080

 

 

Mi trovi troppo virile

se parto dalle caviglie?

Bagnarti il malleolo

e attraversare gli sterpi delle tue gambe

oltre a graffiarmi la lingua

mi prepara

alla giostra del tuo pene.

 

 

received_1423122717700298

Baciare il senso del mio sesso

dalla tua bocca

strapparne il succo

non sembra

venirti a mangiare il cuore?

 

 

received_1423123401033563

Sai quando entri disperato

e la corrente impetuosa

sfonda i tuoi argini

allunando nel mio alveo?

sei dio.

 

 

[Le fotografie sono di Jvdas Berra – Desirée Dolron – Alex Stoddard]

Annunci